Pesaro, inaugurato supermercato COAL in centro

Home/News/Pesaro, inaugurato supermercato COAL in centro

Pesaro, inaugurato il nuovo supermercato Coal di via Contramine

Al taglio del nastro il sindaco Ricci e il segretario CNA Bordoni: “Un segnale di coraggio e speranza”

PESARO – Inaugurato stamattina dal sindaco Matteo Ricci il nuovo supermercato COAL di via Contramine. Il nuovo punto vendita, nel cuore della città, si estende su una superficie di 500 metri e dislocato su due piani (250 a piano). A gestire la struttura, completamente rinnovata nel concept e negli arredi e che conta 14 dipendenti, i soci Caterina Zonghetti e Giovanni Montanari.

All’inaugurazione era presente anche il segretario della CNA di Pesaro e Urbino, Moreno Bordoni al quale l’attività è associata, che ha salutato l’apertura del nuovo supermercato di vicinato come uno straordinario segnale di coraggio in un momento difficile come quello che stiamo attraversando. “Per tutto questo ci vogliono – ha detto Bordoni – tanto cuore, passione e lungimiranza – e Giovanni e Caterina ce l’hanno messa tutta. Un vero e proprio segnale di luce in una bella giornata di speranza”.

Il sindaco Matteo Ricci, poco prima di tagliare il nastro, ha ricordato l’impegno dell’Amministrazione per riqualificare e rendere le vie del centro storico sempre più accoglienti e per dare una giusta cornice ad attività come quella del Coal di via Contramine che oltretutto svolge un ruolo di servizio per tutti i residenti della zona”.

Dotato di scivolo e uscita di sicurezza per disabili, il supermercato oltre ai generi alimentari, alla macelleria, panetteria, frutta e verdura offre ai propri clienti articoli per la casa. Novità il servizio Street food sul lato di via Curiel dove sarà possibile ordinare panini, macedonie, e varie specialità, senza entrare in supermercato.

Oltre al supermercato di via Contramine, Caterina Zonghetti (che è anche vicepresidente provinciale della CNA), e Giovanni Montanari gestiscono anche i supermercati Coal in strada Panoramica e in via Vincenzo Rossi. Tre punti vendita che danno lavoro a 45 persone.

2022-05-04T14:07:20+00:00