In arrivo incentivi per il settore della ristorazione e alimentari. Cna illustra le misure

Home/News/In arrivo incentivi per il settore della ristorazione e alimentari. Cna illustra le misure

La CNA comunica che sono stati stanziati 1milione e 300mila euro a favore del settore. Le domande scadono il 5 luglio. Ecco dove rivolgersi

Incentivi per imprese della ristorazione e del settore alimentare

Contributi per ampliamenti, acquisto di attrezzature fisse e mobili

PESARO – Stanziati finanziamenti per le imprese commerciali del settore Si tratta di un Bando della Regione Marche relativo agli incentivi per le imprese commerciali per l’anno 2021 con una dotazione finanziaria totale di euro 1.300.000 (con riserva di euro 200.000 sul totale per le imprese che hanno sede nei comuni sotto i 5.000 abitanti).

Il bando prevede interventi per le micro, piccole e medie imprese commerciali di vendita al dettaglio e le micro, piccole e medie imprese di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande esistenti con un contributo in conto capitale pari al 30% (nel 2020 era il 20%) su una spesa ammissibile minima di Euro 15.000 e massima di Euro 60.000 (quindi contributo massimo ricevibile Euro 18.000) per investimenti relativi a ristrutturazione e manutenzione straordinaria, ampliamento dei locali adibiti a da adibire ad attività commerciali, attrezzature fisse e mobili strettamente inerenti l’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande, arredi strettamente inerenti l’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande e investimenti finalizzati all’adeguamento delle imprese all’emergenza COVID-19 come indicato nella scheda di Sintesi allegata.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 3 Giugno e fino al 5 Luglio 2021.

Per maggiori informazioni rivolgersi nelle sedi CNA o ai relativi referenti del Confidi Uni.Co.

Scheda di sintesi Uni.Co Bando Regione Marche Contributi Imprese Commerciali Anno 2021

2021-06-04T13:06:12+00:00